fbpx

Perchè scegliere un fotografo professionista

questa è la premessa: la Fotografia, grazie alla diffusione delle conoscenze sulla rete, la facilità di accesso alla tecnologia, è alla portata di chiunque, quindi: TUTTI si sentono FOTOGRAFI!

 

Partirò da un fatto non nuovo, e che adesso ho deciso di raccontarvi.

 

 

In questi ultimi anni mi capita sempre più spesso, di conoscere coppie sposate, che non hanno un ricordo fotografico tangibile (album o altro) del loro giorno di Nozze.

 

 

Perché? Al momento della scelta del fotografo per il loro giorno di matrimonio, la loro scelta è caduta su parenti, sul famoso “cugino fotografo” che hanno tutti, amici, amici di amici, che si sono offerti per portare a termine il servizio di Matrimonio, perchè hanno la Reflex e fanno delle fantastiche foto di Paesaggio, di Tramonto,  e fanno delle bellissime foto quando sono in vacanza…… waoww guarda mio “cuggino cha la reflex” ed è bravissimo!!
Risultato?  niente album e niente ricordi.

 

Quale è la verità che ognuno di noi conosce ma fa finta di ignorare?

 

Anche quando paghiamo poco una cosa che per Noi ha un valore elevato (tipo i ricordi di un giorno che non tornerà mai più)  le aspettative restano alte. Ossia, non siamo contenti di risparmiare quattrini, quando poi risultati finali sono scadenti; in ogni caso saremo arrabbiati, delusi e ci sentiremo anche un po’ fessi.

 

Ecco, l’ho detto: ma in fondo è la Verità!

 

Infatti così si sentivano le coppie di sposi che sono venute da me con gli occhi lucidi e con un enorme rimpianto dicendomi “ho pensato anche di rivestirmi” , chiedendomi  di ri-utilizzare il materiale a loro disposizione (file , immagini)  per valorizzare i ricordi di un giorno così importante.  Ovviamente mi chiedevano di fare del mio meglio come professionista con immagini di qualità discutibile;

 

Cosa ci insegna un fatto del genere?

 

Per rispondere vorrei lasciare da parte il discorso qualità delle foto o del video; perché in certi casi è un elemento di valutazione troppo soggettivo e fuorviante. Vorrei invece parlare di responsabilità, affidabilità e reputazione. Perché?

 



Il fotografo professionista di matrimonio ha scelto dedicarsi a tale professione  a tempo pieno, cioè di viverci con la fotografia e di conseguenza ha scelto anche di rendere felici e soddisfatti i suoi clienti. Ossia dedica tutto il suo  tempo e le sue energie a ricercare prodotti, soluzioni ed è capace soprattutto di ascoltare (non solo di fare clik con la macchinetta)
Perché vincolato da accordi messi per iscritto al momento della scelta; quindi alla fine non può dirti: la foto non l’ho fatta perchè avevo le batterie scariche 🙁

 

e poi perché oggi, grazie ai nuovi media, il lavoro di un professionista è sotto gli occhi di tutti, senza possibilità di nascondere risultati scadenti o clienti insoddisfatti ed arrabbiati.

 

Infatti se il tuo fotografo fosse un amico di famiglia oppure tuo zio: dove andresti a protestare o fare una recensione negativa???

 

Si tratta di valutazioni scomode, che poco hanno a che fare con gli aspetti emozionali e poetici che la fotografia occupa nell’immaginario comune, ma ti consiglio di considerare e valutare.

 

Mandami un email e spiegami cosa è importante per te,  scrivimi i tuoi dubbi e le tue paure, sarò lieto   di  prenderti per mano e trovare la migliore soluzione alle tue esigenze!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio