fbpx

Come Sposarsi a Portovenere – Guida-

Come Sposarsi a Portovenere – Guida-

 

come sposarsi a portovenere

Portovenere è la location perfetta per matrimoni religiosi e civili, apprezzati dalle coppie di tutto il mondo che ogni anno scelgono la nostra piccola città per iniziare la loro nuova vita insieme, celebrando il rituale nella chiesa di San Pietro o San Lorenzo, al Castello Doria o alla Fortezza del Mare sull’Isola Palmaria.

Ecco alcuni piccoli consigli.

 

Matrimonio religioso: Chiesa di San Pietro o Chiesa di San Lorenzo. Info: Parrocchia di Porto Venere

 

Matrimonio civile: Municipio Comune di Porto Venere, Castello Doria, Fortezza del Mare sull’isola Palmaria. Info: Comune di Porto Venere

 

ps. Per ulteriori informazioni e / o prenotazioni della chiesa (San Lorenzo o San Pietro):
chiama 328 3166575 dall’8 al 12 (dal lunedì al sabato)
o inviare una e-mail al seguente indirizzo:
parrocchiaportovenere@gmail.com
Contratto di matrimonio per cittadini stranieri residenti e domiciliati all’estero:

 

Oltre alla presentazione della documentazione necessaria (vedi la sezione “Informazioni” sopra), i cittadini stranieri residenti e domiciliati all’estero che stipulano il matrimonio concordato devono presentarsi nella città di Portovenere almeno due giorni prima della cerimonia con i documenti all’ufficio anagrafe , di Antonella. Pre-appuntamento tel. 0187 794850

 


Informazione:

Le chiese sono disponibili per i matrimoni dal lunedì al sabato.

La chiesa di San Lorenzo è disponibile solo per i residenti a Portovenere.

I non parrocchiani devono scegliere il sacerdote che celebrerà il rito e comunicherà il suo nome.

La decorazione della chiesa e la musica sono degli sposi, è necessaria una sobria decorazione, sull’altare la decorazione deve essere laterale, durante la cerimonia è consentita solo la musica liturgica.

È permesso solo un po ‘di riso o veri petali; è vietato l’uso: coriandoli di pipa, petali sintetici, palloncini con coriandoli e quant’altro non biodegradabile

Si prega di notare che per la sposa e gli ospiti è richiesto un abbigliamento adeguato alla sacralità del luogo. (Evitare le spalle e la schiena scoperte)

La raccolta dei documenti deve essere effettuata nella parrocchia di riferimento di uno dei due coniugi. Devi quindi rivolgersi al tuo sacerdote che ti dirà quali documenti portare.
I documenti sono validi per sei mesi.
Quando la pratica sarà pronta verrà prima portata in Curia della tua città, poi in Curia a La Spezia e solo più tardi nella parrocchia di Portovenere. Il corso prematrimoniale può essere fatto in qualsiasi momento e non ha una data di scadenza, contatta sempre la tua parrocchia di riferimento o la Curia della tua zona.

 

Contattami per chiedermi ulteriori informazioni clicca qui

 

Guarda il Matrimonio di Alina e Lionel a Portovenere

 

 

Immagini collegate:

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *